venerdì, aprile 18, 2014

#Topazio - Puntata 1-39

Incipit:
Voglio iniziare una rubrica seriale, talmente trash che mi vergogno a mandarla al direttore di www.24emilia.com, dove scrivo ora. 
Quindi ho deciso di ripescare il caro vecchio blog, bistrattato ma testimone di pagine epiche e di post che rimarranno alla storia della letteratura, certocomeno.
Si perchè la rubrica che voglio fare è: IL MEGA RIASSUNTONE A PUNTATE DI TOPAZIO.
Anzi, per essere moderni  IL MEGA RIASSUNTONE A PUNTATE DI #TOPAZIO.
Topazio è la Telenovelas per antonomasia, andata in onda sul finire degli anni '80 ma che io vedo solo ora a distanza di circa 30 anni per la prima volta. 
La decisione l'ho presa vedendo su youtube la 39 puntata, che è una pietra basilare della serie. Tanto che mi sono detta: se alla 39 puntata hanno gia' detto tutto, cosa succederà per le rimanenti (185 -39) puntate? Scopriamolo insieme, Yuppi!!

Ma andiamo con ordine, questo è il primo post  e devo fare un mini riassunto dei personaggi:
Allora c'è Topazio, la protagonista dal nome assurdo, ossia l'attrice Grecia Colmenares che è cieca ma tanto bella e onesta pare.
E' orfana ma accudita da una burbera levatrice che di nome fa Domitilla detta per gli amici Tilla.
E' talmente povera che la costumista le ha messo dei buchi a caso nella camicetta per rendere l'idea, oltre a farle vivere in un bilocale con le pareti in bambu' (che di sti rempi è sempre grasso che cola, comunque)
Inutile dire che Topazio, essendo una figa imperiale, è voluta bene da tutti in paese, da Franco il becchino, a Ennio il fattore per passare a Martino, un ex medico con la faccia sfigurata (sic).
Purtroppo un giorno la famiglia Sandoval, ossia i "Padroni", cosi' sono appellati nella telenovelas con buona pace di Karl Marx, tornano da Caracas per farsi una vacanzina. Da quel giorno, Andrea e Giuliano incontrano Licia per caso, mentre Gianluigi incontra Topazio.
E fu love at first sight.
Quindi dopo circa 30 puntate che corrispondo a circa 2 settimane nella vita reale, i due si sposano in gran segreto.
"Io amo Topazio e l'ho sposata" dice Gianluigi ai genitori. E loro invece di farsi due risate (oh a me la frase fa ridere), si arrabbiano come due iene, sopratutto il padre, Aurelio Sandoval, che nel culmine dell'incazzo, esclama: "Hai sposato un rifiuto umano".
Il padre infatti è sostanzialmente un povero fascista stronzo che vuole preservare la purezza della razza Sandoval. E' talmente nazista e tirchio che sta organizzando un matrimonio/incesto combinato tra Gianluigi Sandoval e la cugina Yolanda Sandoval, per tenere tutto in famiglia.
(Yolanda, altro bel nome, che ricorda le battuttine sessiste della Littizzetto).
Al sentire cio', ossia la frase sul rifiuto umano, le comuniste Domitilla e Laura, la governante dei Sandoval, irrompono sulla scena svelando il gran segreto.
Perchè, caro il mio Aurelio, Topazio è tua figlia, mentre Gianluigi è figlio orfano di beceri contadini morti.
Visto che Topazio è nata mezza morta e cieca, e visto che "il Padrone" voleva figli machi forti e avrebbe ripudiato la moglie, che non solo aveva partorito una bambina, ma pure con handicap, capite che sfregio per sti Sandoval dei ciufoli, per evitare ulteriori sofferenze alla moglie, che si chiama Bianca, Tilla e la governante Laura  ebbero la brillante idea di scambiarli.
Quindi, per capirci: Gianluigi Sandoval è figlio di nessuno, mentre Topazio sarebbe in realta' Topazio Sandoval.
Ecco come reagiscono i protagonisti alla rivelazione:
Bianca, la madre ha un mancamento (o una visione mistica, vallo a capire)

Gianluigi, allibito: è figlio di nessuno

Aurelio, fascistone, gliene puo' frega de meno.

Yolanda Sandoval e Laura la governante, affrante

E infine eccola, l'altra stronza della storia, Edda, la madre di Yolanda, moglie del defunto fratello di Aurelio Sandoval. Ovviamente odia Topazio, che le ruberebbe l'eredita'.
Edda Ciano, qua, altra fascistona, vorrebbe fare la cattivona dalla serie. Purtroppo, senza stare a scomodare Cersei Lannister, regina della Cattive, credo che una qualsiasi Lucrezia VonQualcosa di Elisa di rivombrosa o Rebecca di Vivere le avrebbero fatto mangiare la polvere.

Ma Topazio, in tutto cio', dove cacchio è?
Al prossimo riassuntone.
Adios




5 commenti:

Anonimo ha detto...

....e il resto del riassunto??
aspetto fiduciosa

Francesca D. ha detto...

eheh, mi ero stufata :)
ciao e grazie :)
fra.

Rosa ha detto...

ciao, hai fatto un bel riassunto divertente. Rimane fermo il fatto comunque che stimo molto tutti coloro produttori e attori che hanno realizzato questo capolavoro. Considero questa telenovela un vero capolavoro di pedagogia che è tale grazie alla bravura di sceneggiatori e registi ma anche degli attori che hanno messo tutta la loro anima e la loro umanità nel realizzarla.

Rosa ha detto...

Sembra che i veri protagonisti siano il personaggio femminile e maschile ma in realtà un personaggio chiave e molto importante e quello di Domitilla. Una donna straordinaria, definita dai critici una persona con particolari capacità pedagogiche, ha reso questa telenovela carica di umanità.

ely ha detto...

amo questa telenovela da quando ero bambina ma mi sono sbellicata nel leggere il tuo riassunto. peccato che non hai continuato....